giovedì 4 settembre 2008

Crea il tuo sito facilmente e senza sapere l’Html con BlinkWeb

Tutti ormai abbiamo un sito internet: se prima ce l’avevano solo aziende e personaggi famosi, adesso anche la pasticceria sotto casa ha il suo spazio su Internet.

La creazione di un sito Internet fai da te non è però una delle cose più semplici. Potremo utilizzare un cms visto che ormai ce ne sono tanti in giro o magari utilizzare uno spazio web che permette l’utilizzo di grafica e piattaforme già pronte o ancora, se nessuna delle due soluzioni ci garba, saremo costretti ad imparare un po’ di codici.. a cominciare da HTML per poi apprendere, perchè no, anche il PHP.

Oggi vorrei però spostare l’attenzione su una quarta soluzione fai da te: quale? Il servizio BlinkWeb, ottima applicazione web 2.0 che permette anche ai più inesperti di poter creare e personalizzare il sito che da tanto desiderano nel pieno rispetto delle loro preferenze.

BlinkWeb permette la realizzazione di blog, di piccoli portali ed addirittura di siti commerciali con tanto di form di richieste e liste per le ordinazioni.

Registrati al servizio, ci verrà subito chiesto cosa vorremo realizzare: Salesletter style website, Content style website o Blog style website. Basta scegliere ed andare avanti per ritrovarci ad inserire il titolo del sito. Fatto anche questo saremo pronti per cominciare a costruire le nostre pagine grazie ad un semplice ma allo stesso tempo avanzato editor.

Terminato il nostro sito dovremo decidere cosa fare: pubblicarlo su un sottodominio del tipo nomesito.blinkweb.com, registrare un dominio .net/.com/.org con relativo hosting (attenzione ai prezzi!) o scaricare il nostro sito sul nostro pc. La cosa che suggeriamo di fare è chiaramente quella di prendere un sottodominio. Dominio e download sono, purtroppo, a pagamento e i prezzi non sembrano essere bassissimi.

I template disponibili sono adatti a diverse esigenze e sono graficamente accattivanti. Utilizzando questo servizio è chiaro però che potrebbe capitarci di vedere siti graficamente uguali ai nostri, ma pazienza.. non siamo mica gli unici ad usare BlinkWeb…!

Nel nostro spazio sarà possibile integrare elementi predefiniti (form, guestbook) ma non solo, grazie all’ottimo aiuto fornito dall’opzione “Custom Html” che ci farà incollare stralci di codice html provenienti da terze parti. Da rilevare, ancora, l’opzione “Google Ads”, con la quale utilizzare il nostro account AdSense per la pubblicità sul sito.

Insomma.. Una trovata sicuramente commerciale, ma che dà anche modo a chi non vuole utilizzare i servizi a pagamento, di realizzare ottime cose gratuitamente.

In giro si trovano applicazioni da installare sul pc simili a BlinkWeb, ma indubbiamente la comodità di un servizio web, vista la raggiungibilità da ogni pc collegato ad internet, non ha nulla a che fare con software da installare sul proprio hard disk.
Da apprezzare inoltre i diversi videotutorial per gli utenti principianti!

E voi, l’avete realizzato o no il vostro sito?

(da www.geekissimo.com)

Nessun commento: